Assistenza

CLIENTE CON PARTITA IVA

Importante  ai fini della sicurezza:  NON UTILIZZARE lo smartpone e l’App "Fatturazione IP" sotto la pensilina della stazione di servizio!

Tutti i clienti con Partita IVA che dal 01/01/2019 dovranno sostituire la scheda Carburante

Per i Clienti con carta petrolifera IP (IP Plus o CartaMaxima)  non occorrerà procedere alle richieste.

Registrandoti potrai in pochi passaggi richiedere le fatture, senza dover inserire tutte le volte i dati di fatturazione.

Prenditi qualche minuto, accedi al sito o scarica l’app Fatturazione IP (disponibile su Apple Store e Google Play) e vai alla sezione di REGISTRATI COME CLIENTE

Sarà necessario inserire le informazioni necessarie ad identificarti tra cui:
  • il tuo codice fiscale
  • una email (non pec)
  • targa dell'automezzo
  • partita iva 
  • dati societari
  • consensi privacy
In ogni momento potrai modificare le informazioni indicate dalla sezione dedicata al profilo. 

Ai fini della registrazione sarà necessario validare il link temporizzato (e valido entro 24 h dalla ricezione) che riceverai all’indirizzo email (non pec) indicato.
Ricordati che la tua email non pec sarà la tua utenza per accedere successivamente all' App Fatturazione IP e al sito.

Controlla la tua casella email nella sezione spam/posta indesiderata. Le email arriveranno da un account noreply@gruppoapi.com
Qualora siano trascorse 24 h dalla tua richiesta di utenza, potrai nuovamente procedere alla registrazione. Se il problema persiste scrivi al nostro call center dalla pagina dei contatti (sezione segnalazioni su PV)

Una volta registrato, per accedere al sito Fatturazione IP o dall' App Fatturazione IP, dovrai inserire l’indirizzo email (no pec) inserito in fase di registrazione e la password da te scelta.

Se non ricordi la password puoi resettarla da qui  o dalla sezione "Recupera Password" dell'App.
Dovrai inserire l’indirizzo email (no pec) inserito in fase di registrazione 

IMPORTANTE!:  La PASSWORD SCADE OGNI 3 MESI



La deducibilità e la detraibilità IVA delle spese per carburante da parte dei professionisti e delle imprese sarà possibile soltanto se i relativi pagamenti avverranno tramite:

Assegni (bancari, postali, circolari e non)
Vaglia (cambiari e postali)
Pagamenti elettronici: es. carte di credito, bancomat, addebito diretto. 

Tutti i tuoi rifornimenti effettuati in modalità Self e Servito

Presso tutti i punti vendita della rete del gruppo api aderenti e registrati al sistema di Fatturazione IP.
Comunica le tue informazioni al gestore e procederà ad emettere la fattura.
A.Se Utilizzi l’App Fatturazione IP e sei registrato, potrai scegliere dalla Sezione Fatture:

1.Mostra il QRCODE al Gestore: 

In questo caso il gestore tramite la sua App Fatturazione IP riconoscerà tutte le informazioni collegate al tuo profilo ed elaborerà la richiesta. 

2.Invia la richiesta tramite lo scontrino  

Seleziona "invia richiesta tramite scontrino", occorrerà selezionare la targa e fotografare lo scontrino. Il sistema elaborerà le informazioni che dovrai validare e completare ove necessario. 

Le informazioni necessarie sono:
  1. Numero Scontrino. Se hai uno scontrino bancario inserisci le cifre relative ai valori AUT e OPER in sequenza. Per gli altri scontrini il numero è esplicitato
  2. Punto Vendita. Se non presente sullo Scontrino chiedilo al Gestore
  3. Data del Rifornimento
  4. Tipologia di Prodotto
  5.  Prezzo al litro. Se non presente sullo Scontrino chiedilo al Gestore
  6. Importo in €, corrispondente al totale pagato comprensivo di IVA. 
  7. Litri Erogati. Se non presente sullo Scontrino chiedilo al Gestore
PUNTI DI ATTENZIONE: E’ NECESSARIO INSERIRE PER OGNI RICHIESTA UN SOLO SCONTRINO (PER OGNI PRODOTTO ACQUISTATO) FOTOGRAFATO CORRETTAMENTE. 
ACCERTATI DI AVER INSERITO I DATI CORRETTI PRIMA DI INVIARE LA RICHIESTA.  

B.Se Stai utilizzando il sito Fatturazione IP e sei registrato all’interno dell’area con autenticazione potrai caricare la tua richiesta.  Con il click su richiedi fattura, occorrerà selezionare la targa e caricare l’immagine dello scontrino (l’immagine deve avere un formato jpg, jpeg, png o pdf di dimensione massima di 10MB ). Il sistema elaborerà le informazioni che dovrai validare e completare ove necessario. Le informazioni necessarie sono:
  1. Numero Scontrino. Se hai uno scontrino bancario inserisci le cifre relative ai valori AUT e eventuale OPER in sequenza. Per gli altri scontrini il numero è esplicitato
  2. Punto Vendita. Se non presente sullo Scontrino chiedilo al Gestore.Data del Rifornimento
  3. Tipologia di Prodotto
  4. Prezzo al litro. Se non presente sullo Scontrino chiedilo al Gestore
  5. Importo in €, corrispondente al totale pagato comprensivo di IVA. 
  6. Litri Erogati. Se non presente sullo Scontrino chiedilo al Gestore

PUNTI DI ATTENZIONE: E’ NECESSARIO INSERIRE PER OGNI RICHIESTA UN SOLO SCONTRINO (PER OGNI PRODOTTO ACQUISTATO) FOTOGRAFATO CORRETTAMENTE.
ACCERTATI DI AVER INSERITO I DATI CORRETTI PRIMA DI INVIARE LA RICHIESTA. 
 
C.Se chiedi al Gestore:  ti basterà indicare l’email con la quale ti sei registrato presso il sito o l’App di Fatturazione IP 

Sì,se il rifornimento è stato effettuato  in modalità SERVITO, ti basterà rivolgerti al Gestore e indicare tutti i dati  necessari ai fini dell’emissione.
Se il rifornimento è stato effettuato in modalità SELF, ti basterà inviare la richiesta da sito e App allegando lo scontrino emesso dall’accettatore tramite apposito form.
Si, ti basterà accedere al sito o all’App di Fatturazione IP e selezionare la voce RICHIESTA FATTURA CLIENTE NON REGISTRATO A FATTURAZIONE IP. Occorrerà poi inserire tutte le informazioni necessarie per emettere la fattura relative a te alla Partita IVA per la quale chiedi la fattura.

I dati richiesti sono:
 
  • Nome
  • Cognome
  • Ragione sociale
  • P. Iva 
  • codice fiscale (obbligatorio se non è possibile indicare la Partita IVA)
  • indirizzo completo
  • Targa (eventualmente specificando il numero di matricola per i mezzi a terra)
  • Codice identificativo allo SDI
  • La PEC se inserita ti permetterà di ricevere la notifica da parte dell’Agenzia dell’Entrate dell’emissione della Fattura.
  • -ccorrerà prendere visione e accettare l’informativa privacy
Completate le informazioni sarà necessario caricare l’immagine dello scontrino (l’immagine deve avere un formato jpg, jpeg, png o pdf di dimensione massima di 10MB). Il sistema elaborerà le informazioni che dovrai validare e completare ove necessario. 

Le informazioni necessarie relativamente allo scontrino  sono:

  1. Numero Scontrino. Se hai uno scontrino bancario inserisci le cifre relative ai valori AUT e eventuale OPER in sequenza. Per gli altri scontrini il numero è esplicitato
  2. Punto Vendita. Se non presente sullo Scontrino chiedilo al Gestore
  3. Data del Rifornimento
  4. Tipologia di Prodotto
  5. Prezzo al litro. Se non presente sullo Scontrino chiedilo al Gestore
  6. Importo in €, corrispondente al totale pagato comprensivo di IVA. 
  7. Litri Erogati. Se non presente sullo Scontrino chiedilo al Gestore
PUNTI DI ATTENZIONE: E’ NECESSARIO INSERIRE PER OGNI RICHIESTA UN SOLO SCONTRINO (PER OGNI PRODOTTO ACQUISTATO) FOTOGRAFATO CORRETTAMENTE.
ACCERTATI DI AVER INSERITO I DATI CORRETTI PRIMA DI INVIARE LA RICHIESTA
I campi necessari sono 
  •  NOME, 
  • COGNOME 
  •  P.IVA (secondo le impostazioni UE) o CODICE FISCALE del richiedente, 
  •  INDIRIZZO COMPLETO,
  •  TARGA (per eventuali mezzi a terra indicare il valore della matrice), 
  •  specificare eventuale regime di SPLIT PAYMENT 
  •  i campi CODICE SDI E EMAIL PEC non sono obbligatori. Inserendo un indirizzo email PEC si avrà la notifica da parte dell’Agenzia delle Entrate del caricamento della Fattura.
  •  tutti i dati relativi al rifornimento.


Basterà indicare il numero del Telaio del mezzo per il quale si richiede la fattura.

Verifica che il servizio sia attivo sull’App di pagamento utilizzata e procedi come da istruzioni App. 
In caso di problemi contatta l’assistenza dell’App di pagamento utilizzata.
Se il punto vendita è sempre in modalità SELF scrivi sul form CONTATTI 
Se invece è presente il Gestore chiedi a Lui indicazioni.

Se il punto vendita è sempre in modalità SELF scrivi sul form CONTATTI

Se invece è presente il Gestore chiedi a Lui indicazioni.



:Il sistema registra la richiesta di emissione Fattura. Il documento verrà depositato presso il tuo cassetto fiscale secondo i tempi di elaborazione dell’Agenzia delle Entrate.

In fattura troverai i prezzi al netto dell’iva al 22%; è inoltre previsto un arrotondamento sul prezzo unitario a 6 decimali dopo la virgola. La voce Imponibile è data dalla quantità per il prezzo unitario cosi rivisto. 

Ad esempio con un rifornimento di €12,00, quantità 8.010 e prezzo unitario su scontrino di €1.499 si riceverà una fattura riportante IMPONIBILE €9.84 (al netto dell’IVA) e IMPOSTA(22%) di  €2.16.