Supply e Trading

Messaggio

Le migliori opportunità di mercato

Per noi, per voi, per tutti

La direzione Supply e Trading del Gruppo api svolge attività di approvvigionamento e commercializzazione delle materie prime sia direttamente sia avvalendosi di società del Gruppo operanti all’estero: apioil Ltd - Hamilton (Bermuda), api G.m.b.h. - Frankfurt (Germania) e api services Ltd - London (Regno Unito).

L’importazione delle materie prime (greggio e semilavorati) avviene da  aziende pubbliche e private che operano nel quadro di regole e disposizioni definite dal proprio Stato di appartenenza, ed è assicurata da consolidati rapporti contrattuali con i principali Paesi produttori (Algeria, Arabia Saudita, Egitto, Iraq, Iran, Libia, Nigeria, Russia, Siria, Tunisia e Venezuela) e da stabili relazioni con le maggiori compagnie petrolifere e le primarie società di trading a livello internazionale.

La commercializzazione del greggio e dei prodotti petroliferi prevede attività integrative di rivendita di parte della produzione di raffineria e di investimento sulle oscillazioni economiche, con l’obiettivo di ottimizzare le opportunità di mercato e limitare l΄esposizione al rischio di fluttuazione dei prezzi nel medio termine.

 

La direzione Supply e Trading del Gruppo api svolge attività di approvvigionamento e commercializzazione delle materie prime sia direttamente sia avvalendosi di società del Gruppo operanti all’estero: apioil Ltd - Hamilton (Bermuda), api G.m.b.h. - Frankfurt (Germania) e api services Ltd - London (Regno Unito).

L’importazione delle materie prime (greggio e semilavorati) avviene da  aziende pubbliche e private che operano nel quadro di regole e disposizioni definite dal proprio Stato di appartenenza, ed è assicurata da consolidati rapporti contrattuali con i principali Paesi produttori (Algeria, Arabia Saudita, Egitto, Iraq, Iran, Libia, Nigeria, Russia, Siria, Tunisia e Venezuela) e da stabili relazioni con le maggiori compagnie petrolifere e le primarie società di trading a livello internazionale.

La commercializzazione del greggio e dei prodotti petroliferi prevede attività integrative di rivendita di parte della produzione di raffineria e di investimento sulle oscillazioni economiche, con l’obiettivo di ottimizzare le opportunità di mercato e limitare l΄esposizione al rischio di fluttuazione dei prezzi nel medio termine.